LISTINO

COSTI DEI SERVIZI PER GLI OPERATORI

  • La politica adottata nella definizione annuale delle tariffe applicate agli operatori collegati al MIX è quella di mantenere favorevole il rapporto “costo-MIX” / “costo-transito” attuando un graduale decremento dei canoni annui.
  • I canoni di utilizzo del MIX sono associati alla velocità delle porte in uso.
  • I canoni sono stabiliti annualmente dal Consiglio di Amministrazione.
COSTI DEL SERVIZIO DI PEERING PUBBLICO – TARIFFE IN VIGORE DAL 1 LUGLIO 2018 valide per tutti i PoP di MIX

L’adesione al MIX comporta il pagamento di una quota di adesione annua pari a € 500,00 da saldare alla firma del memorandum e un canone mensile che varia a seconda della tipologia e dell’utilizzo della porta richiesta. Nella tabella di seguito sono sintetizzate le tariffe delle diverse porte disponibili.

Tipo di Porta Velocità (Mbps) Canone Porta (€/mese)
100 FE TX 100 50,00
1 GE LX o SX (Piena) 1.000 300,00
1 GE LX o SX (Frazione) 200 250,00
1 GE LH (Piena) (*) 1.000 300,00
1 GE LH (Frazione) (*) 200 250,00
10 GE SR o LR (Piena) 10.000 700,00
10 GE ER o ZR (Frazione) (*) 2.000 600,00
100 GE 100.000 4.000,00

(*) Per queste porte è previsto un costo one-shot per la gbic, soggetto a quotazione puntuale.

Nel caso in cui il traffico generato sulle porte di peering sia superiore all’eventuale virtual rate limit, verrà applicata la seguente procedura di conguaglio.

Sono due le tipologie di peering privato:
Attraverso la realizzazione di VLAN private tra due operatori che siano già afferenti del MIX e comporta

  • un costo di attivazione una-tantum pari a € 150,00;
  • il canone mensile delle porte, qualora la VLAN sia realizzata con ulteriori porte rispetto a quelle già in uso;

oppure

  • il canone mensile del Q-Tag, se la VLAN è realizzata utilizzando porte già in uso.

Nota: nei casi in cui si tratti di Q-Tag delle porte utilizzate sulla VLAN di peering pubblico, il traffico generato dal peering privato è indistinguibile da quello generato dal peering pubblico.

Tramite Back to back

Si intende la possibilità di creare una connessione riservata tra due operatori tramite una connessione fisica che colleghi i router dei providers, qualora entrambi presenti nelle sale della MIX.
Qualora uno o entrambi i router non siano installati nelle sale della MIX, l’interconnessione è trattata da MIX come “interconnessione ad apparati trasmissivi”.
Costo di attivazione: € 750,00; a carico dell’operatore richiedente.
[I canoni non includono i costi del circuito medesimo fornito dagli operatori].

Il servizio include:

    • stesura del circuito di interconnessione (previa autorizzazione da parte dei richiedenti);
    • passaggio del circuito in apposite canaline protette

Nota: a solo scopo statistico si richiede agli operatori di fornire a MIX i dati di traffico scambiati sulla connessione privata. I dati di traffico specifici non sono visualizzabili, ma partecipano in modo aggregato al grafico totale di traffico di MIX.

Le tariffe associate al Q-Tagging di porte in uso sono le seguenti:

– su porte 10 / 100 / 1000 / 10000 delle VLAN pubbliche = € 50,00
– su porte 10 / 100 / 1000 / 10000 in VLAN private = € 70,00

Per le tariffe delle porte si consulti il listino.

Data la particolarità del servizio la sua quotazione viene valutata separatamente.
Le eventuali richieste, pertanto, devono essere inviate alla  Segreteria Generale.

I prezzi indicati sono IVA esclusa e, salvo diversamente indicato, sono espressi in tariffe/mese.