Il ruolo degli IX regionali oltre il 2022

Peering & Networking World

Il ruolo degli IX regionali oltre il 2022

By 24 Giugno 2022 No Comments

Gli Internet Exchange Point (IXP) sono una parte vitale dell’ecosistema digitale.

Diversi fattori sono causa della crescita del traffico Internet:

  • Sviluppo di nuove applicazioni sensibili alla latenza
  • Crescita significativa della migrazione a servizi in Cloud
  • Grande aumento del consumo di contenuti
  • Ricorso crescente al lavoro da remoto

Connessioni di network robuste ed efficienti sono fondamentali per tutte le operazioni digitali quotidiane. Dato che il traffico continua a salire, gli IXP si confermano una parte vitale dell’ecosistema di Internet. Gli ISP possono facilmente estendere la propria rete agli IXP, scambiando informazioni di routing con altri ISP negli hub locali, piuttosto che inviarli a lunghe distanze.

Attraverso lo scambio di traffico presso l’IXP più vicino, l’efficienza dei service provider migliora, con una riduzione della latenza e degli incidenti e un netto miglioramento dell’esperienza per l’utente finale.

Un ambiente IX funziona come un hub aeroportuale internazionale che collega i voli nazionali con quelli internazionali. Le compagnie aeree scambiano passeggeri tra i loro voli in aeroporti locali, piuttosto che in paesi diversi, proprio come le reti scambiano traffico attraverso un IXP. Esattamente come qualsiasi passeggero odia i ritardi e gli scali intermedi, allo stesso modo gli utenti di Internet amano le rotte ad alte prestazioni e a bassa latenza.

Ecco perché a MIX abbiamo deciso di estendere la nostra presenza in datacenter locali come Bologna e Palermo.

Alla luce dei nuovi sviluppi e con il progresso delle tecnologie, quale futuro attende gli IXP come MIX?

Per stare al passo con la qualità dei servizi Internet in sempre più aree metropolitane, è necessario un ampliamento dell’interconnessione a livello locale. Gli IXP funzionano come un fattore di potenziamento, fornendo Internet stabile, veloce ed efficiente a regioni più remote.
Con maggiori investimenti nell’infrastruttura Internet a livello locale, ci sono alcuni indubbi vantaggi.

Avere un’economia digitale sviluppata apporta alle regioni un notevole vantaggio sulla concorrenza

Lo sviluppo di infrastrutture digitali locali è cruciale per rafforzare l’economia locale e garantire una migliore qualità di vita ai cittadini. Senza dubbio la crescita economica futura è correlata all’economia digitale di una regione. Così come nessun settore può permettersi di non esplorare iniziative di trasformazione digitale, le comunità locali devono assicurarsi che le loro infrastrutture siano in grado di gestire le esigenze digitali del XXI secolo.

Gli IXP locali aiutano a migliorare le prestazioni delle applicazioni digitali

Molte aziende richiedono un’interconnessione sicura e di alta qualità per il business e quelli che la impiegano hanno un incredibile successo. Pertanto, la creazione di un IXP regionale può offrire enormi opportunità di sviluppo.
Poiché i dati non sono obbligati a percorrere  enormi distanze, gli IX locali possono contribuire a ridurre la latenza e a migliorare la connettività. L’interconnessione locale migliora anche la resilienza e l’equilibrio del traffico, creando una rete più stabile che alla fine porta a una migliore qualità dell’esperienza per l’utente finale. Ciò è particolarmente importante per le applicazioni sensibili alla latenza come le videoconferenze e gli strumenti di collaborazione online.

Maggiori connessioni a cloud e content provider favoriscono la crescita
Siccome in molti oggi scelgono di lavorare da casa, avere una connessione Internet stabile e robusta, può rappresentare un forte fattore di attrazione verso (o contro!) le varie regioni. Attirare nuovi cittadini verso il proprio territorio è fondamentale per supportare l’economia locale e, attraverso investimenti  in infrastrutture digitali, le amministrazioni possono dare un contributo positivo allo sviluppo economico locale.

La piattaforma di interconnessione leader in Italia è pronta per affrontare il futuro

Con IXP in tutta Italia (area metropolitana di Milano, Bologna e Palermo) e un totale di 10 punti di presenza (PoP), MIX rappresenta il punto di collegamento ideale tra il centro e il sud Europa. La piattaforma di interconnessione di MIX offre ai clienti l’opportunità di scambiare traffico Internet con prestazioni di rete migliorate, maggiore controllo del flusso di dati, riduzione della latenza e dei costi di transito IP.
Per ulteriori informazioni sui servizi di peering di MIX, puoi contattare il nostro team qui