Come le grandi aziende possono accelerare la digital transformation grazie al peering negli IXP

Peering & Networking World

Come le grandi aziende possono accelerare la digital transformation grazie al peering negli IXP

By 25 Marzo 2022 No Comments

Internet. Fondamentale per le aziende, ma spesso sottoutilizzata

Internet è essenziale. Ci aspettiamo di avere sempre un accesso a Internet immediato, veloce e sicuro, 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e, come per acqua ed elettricità, quando viene meno, ne percepiamo davvero l’assenza. Quindi sembra strano che connessioni lente, videocall disturbate e transazioni non riuscite siano visti come eventi normali, anche se frustranti, nella quotidianità di un’azienda. Immagina se nei tuoi uffici non potessi accedere costantemente all’acqua pulita o se tutte le luci si spegnessero nel pomeriggio quando ci sono troppe persone nell’edificio. I dipendenti farebbero spallucce e andrebbero avanti a lavorare normalmente? Ovviamente no! Ci sarebbero enormi interruzioni in azienda e, per i dirigenti, diventerebbe giustamente una priorità assoluta da risolvere. Allora perché non manteniamo per i servizi Internet gli stessi standard delle altre utility? Questa è la domanda a cui i reparti di digital transformation stanno cercando di rispondere. La digital transformation sta rivoluzionando il modo in cui utilizziamo Internet. Le iniziative di digital transformation puntano a migliorare l’utilizzo dei servizi Internet da parte delle grandi imprese, grazie a una gamma più ampia di soluzioni digitali a supporto delle attività dell’azienda, dalla distribuzione alla ricerca e sviluppo, dalle vendite alla finanza. Le aziende lungimiranti che sposano i nuovi servizi digitali ottengono prestazioni più elevate, maggiore agilità e connessioni più affidabili.

Il peering negli Internet Exchange Point offre un notevole supporto alla digital transformation

Una soluzione che sta diventando sempre più popolare tra le grandi imprese è il peering, lo scambio libero di dati tra reti che avviene in un Internet Exchange Point (IXP). Gli IXP sono ecosistemi ricchi di reti di operatori, reti di distribuzione dei contenuti (CDN), provider di servizi Internet (ISP), provider di cloud pubblico e fornitori di servizi IT. Poiché questi operatori sono accomunati dall’interesse a fornire servizi di qualità a prezzi contenuti, scelgono di interconnettersi tra loro presso gli IXP. Essendo il percorso più veloce e più breve per gli altri membri del peering, l’interconnessione in un Internet Exchange riduce notevolmente la latenza, aumenta la velocità e riduce il costo del traffico Internet di un’organizzazione, migliorando al contempo la larghezza di banda e l’efficienza del routing. È chiaramente una soluzione intelligente e ci sono alcune ottime ragioni per cui molte aziende si stanno orientando verso il peering per implementare le proprie strategie di digital transformation.

Aumenta le performance per migliorare i tuoi servizi

Fornendo il percorso più veloce e più breve verso gli altri membri del peering, gli IXP riducono notevolmente la latenza del traffico Internet di un’azienda. Questa connessione super affidabile e ad alta velocità è un must per le aziende che puntano alla digital transformation del proprio business poiché consente di ottenere una maggiore potenza di calcolo e un’elaborazione dei dati più rapida, inoltre agevola lo sviluppo di prodotti digitali rivolti ai clienti con maggiori esigenze di resilienza. Oltre a efficienza e potenza, infatti, il peering può aiutare a migliorare anche la resilienza della rete aziendale. Gli IXP hanno una comprovata stabilità e possono fornire gli SLA necessari a soddisfare le aspettative dell’azienda. Gli utenti corporate stanno iniziando a rendersi conto che il peering offre la ridondanza e la resilienza necessarie per le loro esigenze di digital transformation, senza i costi elevati e l’imprevedibilità della rete Internet pubblica. Le relazioni sempre più strette tra IXP e imprese sono vantaggiose per entrambe le realtà. Il peering, infatti, consente alle aziende di aumentare la resilienza delle applicazioni critiche e ottimizzare le prestazioni della rete. Mentre grazie all’interconnessione delle grandi imprese, gli IXP ottengono più membri, che attirano a loro volta ancora più membri, il che aiuta a far crescere la comunità di operatori e a espandere ulteriormente il mercato.

Risparmia per investire in innovazione 

Gli IXP offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo. Attraverso un abbonamento mensile, le aziende possono fare peering con una miriade di Public Cloud Provider, nonché con fornitori di utility di sicurezza e social network. Il peering è molto più conveniente rispetto a pagare un’altra azienda per trasportare il traffico: grazie al peering, puoi raggiungere un ecosistema molto più ampio di quanto potresti altrimenti. Inoltre, gli IXP tendono anche a stimolare la competitività, il che può contribuire a ridurre i prezzi e, in definitiva, a fornire un servizio migliore agli utenti finali. Il denaro risparmiato grazie ai servizi di peering può quindi essere investito nell’innovazione di prodotto, nel miglioramento della customer experience e nell’acquisto di strumenti digitali più avanzati, tutti elementi funzionali al successo di una strategia di digital transformation.

Il peering nel principale Internet Exchange italiano

Con IXP in tutta Italia (area metropolitana di Milano, Bologna e Palermo) e un totale di 10 punti di presenza (PoP), MIX rappresenta il punto di collegamento ideale tra il centro e il sud Europa. La piattaforma di interconnessione di MIX offre ai clienti l’opportunità di scambiare traffico Internet con prestazioni di rete migliorate, maggiore controllo del flusso di dati, riduzione della latenza e dei costi di transito IP.
Per ulteriori informazioni sui servizi di peering di MIX, puoi contattare il nostro team qui